mercoledì 29 giugno 2005

ragnatela

Mi sono riempito la testa con una ragnatela che strappo a pezzi tanto è spessa e tanto è abbondante.
Sembra non finire mai.
Cerco uno specchio che finalmente trovo (in un bagno senza gabinetto).
Mi guardo,
ho i capelli, tanti capelli,
ma insieme alla ragnatela vengono via anche loro.
Posta un commento