giovedì 6 dicembre 2007

Non fare confusione

Il Dalai Lama, è uomo saggio che non cerca proseliti:

"E' più salutare rimanere con la propria fede di cuore, quella di nascita, altrimenti si rischia di far confusione".
"La religione del cuore è quella cui si appartiene" nulla vieta, comunque, "di imparare anche dalle altre".

«Nonostante le differenze filosofiche, tutte le maggiori tradizioni religiose danno lo stesso messaggio pratico: amore, compassione, perdono, tolleranza e disciplina morale, perciò tutte le tradizioni hanno qualcosa in comune».
Posta un commento