domenica 11 dicembre 2011

Il treno che non c'è più

Salire e scendere: da oggi i collegamenti diretti tra Sud e Nord via treno faranno pare della storia.
Addio al Treno del Sole Torino-Palermo), al Conca d’Oro (Palermo-Milano), al Freccia del Sud (Catania-Milano), al Treno dell’Etna (Siracusa-Torino).


E' un pezzo della mia storia che va in soffitto.
Era cominciata con il viaggio solitario di papà Toledo, nel 1957. Da Vittoria a Siracusa con un arrancante treno a vapore e poi, destinazione Genova, il Treno dell'Etna.
Sei mesi dopo la mamma Salvina e io lo raggiungevamo sempre a bordo dello stesso treno.
....Una storia di immigrazione uguale a quella di tanti altri....


Un viaggio che si è ripetuto almeno una volta l'anno per tanti anni.


Ne parlo qui, in questo post dal titolo il treno, e anche qui in quest'altro che ricorda la nonna perché quelle ventiquattro  interminabili ore sono scolpite nei miei ricordi. 
Posta un commento