domenica 11 maggio 2014

Roma senza essere travolti



Seguono qui le istruzioni per non essere travolti dalla folla di un ordinario weekend di Maggio a Roma.

Sabato: Auditorium della musica.
Grazie alla competenza della guida in fatto di acustica si scoprono i segreti delle tre sale e ci si meraviglia delle soluzioni tecniche e  architettoniche.
Lì vicino il tempo per una passeggiata lungo il Tevere dal Ponte della musica a ponte Milvio.








Domenica mattina: Casina delle Civette a Villa Torlonia.
Semplicemente deliziosa con le sue vetrate stile Liberty. Ogni volta che distogli lo sguardo e poi ci ritorni scopri nuovi particolari e soprattutto nuove gradazioni del colore. Da gustare con calma come un vino fuori pasto.








Domenica pomeriggio: la prospettiva Borromini a palazzo Spada.
Finchè non la vedi non ci credi e nonostante lo sforzo che puoi metterci rimani sempre ingannato finché la guida non percorre il breve spazio del cortile e si posiziona sul fondo.





Purtroppo nel rientrare da Palazzo Spada abbiamo avuto la pessima di idea di andare ad una fermata del bus in via del Corso. A stento evitato di essere travolti da un incessante e opprimente movimento di turisti.

Va beh si può anche mangiare Vegano per una sera.






Noooo! non ho detto di mangiare un Vegano!
Posta un commento