mercoledì 7 ottobre 2015

Scherzi da catalano

E' solo una battuta per dire che Mattia, il secondo nipotino che nasce in Spagna o meglio in Catalunya, ci ha fatto proprio uno scherzetto niente male.
Ci ha fatto credere di voler nascere in una certo intervallo di date e così tutti i nonni e gli zii delle due famiglie eccoli lì che si mobilitano, pianificano viaggi, organizzano staffette per i posti letti, e lui cosa fa? Aspetta che tutti siano costretti a tornare indietro e zacchete nasce il 5 Ottobre.
Resiste imperterrita nonna Maria Teresa che si merita di essere la privilegiata per quello che ha fatto!

Oh ma capiamoci,  non è che fare 15 giorni di ferie nel Maresme sia una penitenza. 


Aspettando Mattia


el campeon

Le apparenze ingannano: è solo acqua

Come far felice un nipotino

Torre di segnalazione nelle colline

Faro di Calella

El Maresme a Calella

vicolo di Girona


Passeggiate lungo il mare nell'alternanza di sabbia, scogli e ... culi (ops l'ho detto); in collina in mezzo alla macchia mediterranea; visita a Musei, shopping, fiere di paese, bowling, sole e fare il nonno a tempo pieno con il nipotino Pau sono quanto basta al sottoscritto per disintossicarsi da un anno di lavoro.



Posta un commento