martedì 19 maggio 2015

A caccia delle ultime ore di sole fra Gianicolo e Villa Ada

Questa stagione è quella più bella per passeggiare a Roma dopo il lavoro.
Il sole tramonta dopo le otto di sera e camminando a pasto veloce in un paio di ore si riescono a raggiungere spettacolari scenari illuminati dall'ultimo sole.

Negli ultimi due giorni ho fatto il pieno con Gianicolo e Villa Ada.











domenica 17 maggio 2015

L'avventura di ogni giorno

Domenica sera. 
Mentre aspetto che il treno per Roma parta dalla stazione di Genova, mi ritrovo fra le mani questa preghiera di non so chi, che condivido con chi passa da questa pagina, sperando che  queste parole provochino in lui o in lei la stessa risonanza interna che ho provato io. 

L'avventura di ogni giorno:

Signore, 
Il sole è sorto
e mi metti in mano
Un'esperienza nuova.
Sarà bella? Sarà noiosa?
Sarà utile?
Non lo so ancora.
Però sono certo
che molto dipenda da me.
Questo fammelo capire...
Perché spesso rischio
di aspettarmi tutto dagli altri,
tutto da me.
Fammi sentire responsabile
di quello che faccio.
Tu che hai creato l'uomo
senza chiedergli il permesso
Ti sei però subito legato le mani
e non gli puoi fare niente 
se non lo vuole.
Signore,
aiutami a spalancare gli occhi
per vedere dove mi trovo
e chi avrò vicino.
Signore,
aiutami a drizzare bene le orecchie
per raccogliere tutte le voci
che la vita mi invia
e rispondere con coraggio
e fantasia.

sabato 16 maggio 2015

La rosa di Carrer Maria Pi

E voilà, sette giorni e la trasformazione è fatta


Con giro turistico comprensivo di visita a Tossa de Mar
 e a Caldes d'Estrac

Se poi anche la rosa del patio di Carrer Maria Pi, ha scelto di sbocciare proprio in questa settimana, vuol dire che i motivi per festeggiare erano tanti... 


Il Clabel

Clabel si definisce come un nome comune di cosa, diversamente, e usualmente chiamato anche "Tablet". 
Normalmente viene declinato in una sola frase: "Nonno mi fai giocare col cablel?
Frase che viene pronunciata con un tono supplichevole che diventa ossessivo quando la riposta è "Non adesso, Pau, più tardi!".

Risultati immagini per tablet asusIl Clabel, una volta acceso, per essere spento - rigorosamente entro venti minuti dall'accensione per evitare overdose - deve essere invitato a dare segni di stanchezza e a voler fare la nanna (forza con la fantasia), altrimenti, il su citato Pau, continua a passare da un gioco ad un'altro tramite il semplice comando vocale "Altro, Nonno". 





sabato 2 maggio 2015

4JU33





C'è bisogno di spiegare?
Quarto scudetto di seguito; Trentatré il totale di quelli vinti. 

Ormai l'hanno capito tutti che i tifosi juventini non smetteranno mai di aggiungere +2 a quelli della federazione.

venerdì 1 maggio 2015

La coscienza dei volti: siam pronti alla vita

Bellissima versione dell'inno di Mameli all'inaugurazione dell'EXPO 2015 cantata dai "Piccoli cantori di Milano e dal coro S.Ilario di Rovereto. Link Inno d'Italia
Con finale  a sorpresa: "Siam pronti alla vita, l'Italia chiamò".




Ma a ricordarci che prima delle vetrine espositive, prima degli affari e della politica, prima della cultura, c'è una realtà più cruda e pervasiva, ci ha pensato Papa Francesco:
"Il tema: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Anche di questo dobbiamo ringraziare il Signore: per la scelta di un tema così importante, così essenziale… purché non resti solo un “tema”, purché sia sempre accompagnato dalla coscienza dei “volti”: i volti di milioni di persone che oggi hanno fame, che oggi non mangeranno in modo degno di un essere umano. Vorrei che ogni persona – a partire da oggi –, ogni persona che passerà a visitare la Expo di Milano, attraversando quei meravigliosi padiglioni, possa percepire la presenza di quei volti. Una presenza nascosta, ma che in realtà dev’essere la vera protagonista dell’eventoi volti degli uomini e delle donne che hanno fame, e che si ammalano, e persino muoiono, per un’alimentazione troppo carente o nociva.

Link video messaggio papa Francesco