lunedì 17 febbraio 2020

Cammino Francese 2019

Il Cammino di Santiago da Saint Jean Pied de Port a Santiago raccontato da Massimo ed Enzo
Giugno-Luglio 2019 -800 Km indimenticabili, vesciche comprese!


Cammino Francese 2019-1 Pirenei-Navarra (link al canale You-Tube)


Cammino Francese 2019-2 La Rioja  (link al canale You-Tube)


Cammino Francese 2019-3 Mesetas  (link al canale You-Tube)


Cammino Francese 2019-4 Castilla y Leon  (link al canale You-Tube)


Cammino Francese 2019-5 Galizia e Santiago  (link al canale You-Tube)


Cammino Francese 2019-6 L'Oceano  (link al canale You-Tube)


sabato 2 novembre 2019


"Se percorrerai terre e mari e scavalcherai colline e monti, troverai tracce del divino; se scendi nel profondo del tuo cuore, vi troverai Dio stesso (Madeleine Delbrel).

venerdì 24 novembre 2017

Le emozioni sul Cammino da Astorga a Santiago - Luglio 2017

Parte 1
Parte 2

 

Parte 3



Parte 4


#Juve120


Buffon, Thuram, Scirea, Chiellini, Platini, Pirlo, Zidane, Nedved, Baggio, Trezeguet, Del Piero

Bellissima, ma ... abbiamo la memoria corta sembra la Juve degli ultimi 50 anni. E le leggende di prima le mettiamo in panchina?

giovedì 13 luglio 2017

Todo se comple

Tutto si compie!
È stato nello stesso tempo tutto diverso e tutto uguale a come mi aspettavo. 
Se rappresentazione della vita doveva essere, ebbene lo è stato fino alla fine. 
E siccome il trionfalismo non si abbina con la mia storia, neanche il cammino é stato trionfale. Ogni cosa va guadagnata, si, con tenacia , ma anche pronti ad adattarsi alle situazioni che cambiano. 

La cerimonia del butafumeiro è un bel segno esteriore della purificazione. Qui come l'ho visto io. 


sabato 8 luglio 2017

A questo punto del cammino

Siamo oltre la metà del nostro cammino a 115 km dalla meta a 5 tappe. 145 sono i km percorsi. 
Oggi stiamo fermi a Sarria. Riposo.
Abbiamo visitato il monastero della Maddalena appena fuori il paese. Bene, non avremmo potuto farlo, apre alle 11.
Nel bellissimo chiostro c'è un percorso di immagini e testi e si può anche contribuire aggiungendo un post-it.
Una bella preghiera iniziale ricorda che a questo punto del cammino abbiamo senz'altro capito che questa è un'occasione di incontri con altri che anno lo stesso obiettivo: arrivare a Santiago, ma che soprattutto è possibile incontrare se stessi con i propri limiti, le proprie motivazioni i propri silenzi è Colui che un giorno ha deciso un giorno di condividere il nostro cammino. 



venerdì 7 luglio 2017

Foncebadon Cruz de Hierro

Ho lasciato le pietre portate da casa; le mie e quelle degli amici

O' Cebreiro

Il testo di questa preghiera è stato ritrovato affisso
nella chiesetta romanica di S. Maria La Real che si trova a O Cebreiro
sul Cammino di Santiago di Compostela..
Il testo della preghiera è stato raccolto da Peter e Florence van der Heijde
e tradotto da Giacomo Tessaro.


Preghiera del pellegrino


Quand'anche avessi percorso tutti i sentieri,
superato montagne e valli da est a ovest,
se non ho scoperto la libertà di essere me stesso,
allora non sono ancora arrivato.
Quand'anche avessi condiviso tutti i miei beni
con persone di altre lingue e culture;
quand'anche avessi per amici dei pellegrini dell’altra parte del mondo
e dormito negli stessi alloggi dei santi e dei principi,
se, domani, non sono capace di perdonare al mio vicino,
allora non sono ancora arrivato.
Quand'anche avessi portato il mio sacco dal primo all’ultimo giorno e sostenuto i pellegrini a corto di forze,
o ceduto il mio letto a qualcuno arrivato dopo di me,
donato la mia borraccia senza alcuna contropartita,
se, di ritorno a casa e al lavoro non sono capace di seminare attorno a me la fratellanza, la felicità, l’unità e la pace,
allora non sono ancora arrivato.
Quand'anche avessi ogni giorno mangiato e bevuto a sazietà,
a disposizione tutte le sere un tetto e una doccia,
ricevuto delle cure per le mie ferite,
se non ho visto in tutto questo l’amore di Dio,
allora non sono ancora arrivato.
Quand'anche avessi visitato tutti i monumenti
e ammirato i più bei tramonti,
imparato a dire buongiorno in tutte le lingue,
gustato l’acqua di tutte le fontane,
se non ho indovinato chi è Colui che, senza nulla attendere in cambio, mi offre tanta bellezza e tanta pace,
allora non sono ancora arrivato.
Se adesso smetto di camminare sulla tua strada,
di proseguire la mia ricerca e di vivere in coerenza con ciò che ho imparato; se, d’ora in avanti, non vedo in ogni persona, amico o nemico, un compagno di strada;
se, ancora oggi, il Dio di Gesù di Nazareth
non è per me il solo Dio della mia vita,
allora non sono ancora arrivato.
[preghiera di Fratello Dino]

venerdì 30 giugno 2017

Padre Nostro che stai nei cammini

Padre nostro
che stai sui cammini venga a noi il tuo respiro  e veglia per noi pellegrini; 
sia fatta la tua volontà così nel caldo come nel freddo. 
La nostra strada di ogni giorno illuminala oggi. 
Soccorri le nostre debolezze, così come noi soccorriamo quelli che cedono. 
Non lasciarci cadere nel dolore e liberaci da ogni male. 
Amen