mercoledì 16 aprile 2008

Quando ti dicono "bravo" non tirarti indietro

Quando arriva un riconoscimento, al termine di un duro lavoro, che nel caso specifico - soprattutto nel mese di dicembre - mi ha tenuto inchiodato in ufficio oltre dodici ore al giorno, la gratificazione è forte e ti ripaga degli sforzi.
Poichè tendo a dimenticare i successi e ricordare solo gli errori, pubblico a memoria futura e come riserva di risorse per eventuali momenti difficili.

Nel mio blog organimatica descrivo l'articolo in questione pubblicato dal notiziario della Hamburg Süd.

...e per Maggio un'altra sorpresa!
Posta un commento