sabato 23 giugno 2012

Pau, buttiamo via le cose vecchie che ci ingombrano.

Nelle strade e nella spiaggia qui accanto scoppiano mortaretti, petardi e fuochi d'artificio. San Giovanni si porta via rumorosamente le cose vecchie; ma non mi lamentero' del rumore questa notte. E' nato Pau, che in italiano sarebbe Paolo. Ma Pau in catalano e'  un nome dolcissimo e la parola significa anche 'PACE'.
Una giornata di emozioni alle stelle. L'avevo detto che questo anno sarebbe stato speciale con la certezza che nella mia vita l'avrei ricordato non per aver perso  un posto di lavoro ma per aver guadagnato il primo nipotino.
Domani riparto per Genova con la sensazione che i fuochi d'artificio sono solo la parte visibile di quello che ho provato e condiviso con Maria Teresa in questi giorni e che la vita mi offre un'altra occasione per buttare via le cose vecchie che ingombrano dentro. Se non ci riusciro' ci avro' almeno provato.
Naturalmente ho scattato qualche foto....bambino bellissimo...tutto uguale a nonno Enzo, vero? [ To paria']





Posta un commento